Estate e sbalzi di pressione

Estate e sbalzi di pressione

La dottoressa Francesca Nappi, esperta in nutrizione, vi spiega cosa fare per mantenere la pressione sotto controllo con 10 consigli.


Con l’estate gli sbalzi di pressione e il mal di testa da loro causato diventano più frequenti a causa delle temperature alte. Per superare senza problemi le giornate assolate bastano alcuni piccoli accorgimenti che non modificano le vostre abitudini e sono capaci di farvi stare meglio.

1. Bevete almeno due litri d’acqua al giorno: il volume dei liquidi corporei è fondamentale nel mantenere la pressione del sangue. Se sentite un calo di pressione bevete un caffè o mangiate liquirizia, se invece la pressione è alta riducete il consumo di queste sostanze.

2. Diminuite gli alcolici. Un bicchiere di vino a pasto fa dilatare i vasi sanguigni e riduce la pressione. L’eccesso invece può modificare le pareti delle arterie e favorire l’ipertensione.

3. Fumate poco o cercate di smettere. Il fumo stringe i vasi sanguigni e quindi aumenta la pressione.

4. Consumate la giusta quantità di sale: tra i 4 e i 5 grammi al giorno. Per usarne meno sostituitelo con spezie ed erbe fresche. Leggete sempre sull’etichetta dei prodotti confezionati la quantità di sodio che contengono e fate attenzione a estratti e dadi.

5. Non rinunciate alle ore di sonno e alla calma. Dormire meno di 6 ore al giorno può causare l’aumento della pressione. Lo stesso discorso vale per lo stress, cercate quindi un po’ di tranquillità con una passeggiata, un’uscita con gli amici e qualche massaggio, per esempio.

6. Praticate sport, ma sempre con moderazione. Il movimento è consigliatissimo per tenere pressione e peso sotto controllo. Optate per la corsa, il nuoto o la bicicletta, sport che rilassano.

7. Ricordate di consumare magnesio e calcio, minerali preziosi nei meccanismi di regolazione della pressione del sangue. Il primo lo trovate nelle noci e nelle mandorle, che potete aggiungere facilmente alla colazione. Il calcio è presente nel latte, nello yogurt e nei formaggi, anche se questi contengono sale e devono essere sempre consumati in piccole quantità.

8. Bevete tè verde. Oltre a prevenire l’accumulo eccessivo di colesterolo, questa bevanda è ipotensivante e antiossidante. Consumatene due tazze al giorno.

9. Seguite un regime alimentare sano. Evitate alimenti ricchi di grassi e preferite la carne bianca. Aggiungete alla vostra dieta il salmone, gli omega-3 in esso contenuti fanno bene al cuore. Non dimenticate di consumare 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, ricche di vitamine, Sali minerali ed acqua.

10. Il consiglio migliore arriva alla fine: mangiate cioccolato fondente. Un pezzetto ogni tanto fa benissimo perché soddisfa il palato e mantiene dilatati i vasi sanguigni grazie al suo ricco contenuto di flavonoidi.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Mia1992

Segnalato

Molto interessante! Anche io soffro di sbalzi di pressione, ma per colpa del Morbo di Basedow:(

  • Segnala

Articolo molto interessante io soffro di sbalzi di pressione specialmente in estate

  • Segnala
1edsss

1edsss

Segnalato

bcbvbcbbcbbbvvbvbbcbb fg cgcg cgggfcg cgf f gf

  • Segnala

bea54

Segnalato

Molto interessante questo articolo sulla pressione

  • Segnala
oanna

oanna

Segnalato

molto utile questo articolo :)

  • Segnala