Stili di barba: qual è il taglio più adatto al tuo viso

Bellezza
27/06/2022

Barba corta, lunga o accennata? Van Dyke, Stubble o Garibaldi? Esistono infiniti stili di barba che puoi realizzare con gli strumenti giusti, ma qual è quello che fa per te? Trova l’ispirazione per la tua barba con Gillette oppure segui i nostri consigli di styling per pizzetto e basette e scegli quello che più si addice alla tua personalità!

 


Per l’uomo, la barba è un vero e proprio mezzo espressivo, un “biglietto da visita” che, come gli abiti e gli accessori, definisce il suo stile, ma dice molto anche della sua personalità e del suo carattere. Per questo motivo, prima di scegliere come tagliare la tua barba, sarebbe bene che osservassi attentamente la forma del tuo viso, valutando gli stili di barba che si potrebbero abbinare in maniera armonica ai tuoi tratti.

Ma se muori dalla voglia di sperimentare un nuovo look, nulla ti vieta di scegliere il taglio di barba che senti più “tuo”, a prescindere dalle tue caratteristiche fisiche!

 

In ogni caso, la prima cosa da fare è stabilire la lunghezza: barba lunga o barba corta? Qui troverai alcune opzioni cool a cui ispirarti!

Barba corta: gli stili più trendy

Se, dopo aver analizzato diversi stili di barba, pensi che un taglio corto sia la soluzione più adatta a te e ai tuoi lineamenti, ti proponiamo alcuni stili di barba corti e moderni, in particolare, la barba Stubble, il pizzetto e la barba Van Dyke, per i più arditi.

Barba “Stubble” per un look semplice e facile da portare

Si definisce “barba Stubble” la barba accennata di 3-4 giorni, apparentemente trascurata, ma che in realtà è frutto di una beauty routine accurata.  L’effetto che otterrai sarà un look molto semplice e facile da portare, perfetto per chi ha il viso tondeggiante o per chi desidera rendere più maturo un viso giovane.

 

Come si ottiene? Scegliendo la lunghezza desiderata, da 1 a 3 mm, e regolandola con l’aiuto del “regolabarba”. A questo proposito, prova Gillette Fusion ProGlide Styler!

Scegli il tuo pizzetto per un look più curato

Tra gli stili di barba corta non si può non includere il pizzetto. Ne esistono diverse varianti, ma il pizzetto classico o quello pieno sono entrambi perfetti per chi desidera smussare i lineamenti del viso.

Se vuoi mantenere un look curato e la barba corta, divertiti a sperimentare questi stili di pizzetto!

 

●      Pizzetto classico: è il pizzetto più semplice da realizzare, poiché vanno rasati per bene guance, collo e baffi.

 

●      Pizzetto pieno: è un pizzetto classico a cui si aggiungono i baffi, che vanno a unirsi con la barba.

 

●      Pizzetto a punta: elegante, virile e coraggioso al tempo stesso, il pizzetto a punta ha il vantaggio di stare bene sulla maggior parte dei visi.

 

●      Pizzetto a mosca: non è considerata una vera e propria barba, in quanto si tratta semplicemente di un ciuffo di peli sotto il labbro inferiore.

La Barba “Van Dyke” per i più arditi

La barba Van Dyke è perfetta per l’uomo che ha un viso allungato con un mento appuntito o sporgente, perché, otticamente, accorcia e arrotonda i contorni del viso.

Come si ottiene questo look? Facendo crescere i baffi a forma di “manubrio” e, sotto, un pizzetto folto.

 

Se non ti convince nessuno di questi stili, potresti optare per una barba ad ancora oppure per la barba sottogola.

In ogni caso, non dimenticarti che la barba corta sembra semplice da curare, ma se vuoi davvero dare quel tocco in più alla tua immagine, devi definire uno stile preciso ed eseguire una “manutenzione” costante!

Barba lunga: gli stili più trendy

Prima di optare per la barba lunga, devi sapere che la lunghezza comporta anche una particolare attenzione al mantenimento, sia a livello di taglio che di idratazione e cura del pelo.

Se ti piace la barba lunga, ti proponiamo qualche stile a cui ispirarti e tanti consigli per uno styling originale!

 

Scopri come tagliare la tua barba e scegli il look che ti si addice di più!

Se vuoi i basettoni, ricorda di curarli ogni giorno!

Le basette sono un desiderio di molti uomini, ma non sono facili da mantenere! Al contrario di quanto possa sembrare, mantenerle pulite e ordinate richiede una cura costante

 

Per prima cosa, come tagliarle? Fai crescere la barba alla lunghezza che desideri, poi vai a radere il collo e tutta la parte centrale del mento.

Se, invece, preferisci un look meno “strong”, puoi optare per una barba appena accennata. Ricorda però di mantenerla più corta rispetto alla lunghezza delle basette affinché si noti il taglio!

 

I basettoni sono un look che dona soprattutto ai visi di forma ovale!

Barba "Garibaldi": perfetta per visi quadrati!

La barba “Garibaldi” è così chiamata perché si ispira al taglio sfoggiato dal celebre personaggio storico italiano: Giuseppe Garibaldi!

Si distingue dagli altri stili per la tipica forma ovale, e non a punta, della parte finale della barba, che è medio-lunga. Guance e baffo invece vanno mantenuti curati e non troppo folti, perché non devono coprire le labbra.

Questo stile è perfetto per arrotondare visi spigolosi o quadrati!

Barba "Verdi" per un look artistico e originale

Questo stile richiama un’altra celebre figura storica italiana, il compositore Giuseppe Verdi, emblema del vero gentleman.

Tra gli stili di barba lunga, la barba Verdi è la scelta perfetta per chi si sente un po’ artista e fuori dagli schemi!

Si tratta di una barba folta e tondeggiante abbinata a baffi ben curati volti all’insù o a manubrio.

Attenzione a mantenerla sempre ben regolata nelle lunghezze: se non te ne prendi cura, l’aspetto potrebbe risultare trasandato e trascurato!

 

Se vuoi dare una svolta al look della tua barba, ma non vuoi rinunciare alla lunghezza che hai raggiunto con tanta fatica, prova a farti crescere i baffi!

 

Ma attenzione: se hai il viso ovale o a forma di diamante, evita la barba lunga e i baffi troppo larghi e opta per una barba corta e folta sulle guance e ai lati!

Ogni forma del viso ha il suo stile di barba

Viso ovale, tondo o quadrato? Ogni volto ha la sua forma e non esistono stili di barba adatti a chiunque. Segui i nostri consigli: ti proponiamo una serie di stili di barba per ciascuna forma del viso, adatti sia a chi vuole rinnovare la propria immagine, sia a chi preferisce un look più classico.

In questo modo potrai scegliere il look più adatto a te, che metta in risalto i tuoi lineamenti e valorizzi la tua espressione e il tuo sguardo.

Scoprili tutti!

Viso quadrato

Tra tutti i tipi di barba, ne cerchi uno che valorizzi la forma quadrata del tuo viso? Per prima cosa, evita i tagli troppo squadrati con angoli netti. Nel tuo caso, l’obiettivo della barba è addolcire i lineamenti spigolosi del tuo viso, arrotondando la mascella evidente.

 

Ecco tre stili che fanno a caso tuo:
 

●      Barba circolare o pizzetto: il pizzo e i baffi si uniscono formando un cerchio.

 

●      Barba o pizzetto reale: i baffi seguono la linea del pizzo, unendosi a cinturino.

 

●      Pizzo minimale senza baffi.

Viso tondo

Zigomi larghi, mascella ampia e mento piccolo? Sì, hai un viso tondo, ma non temere! Esistono diversi stili di barba che possono valorizzare queste caratteristiche! 

La barba corta sulle guance e più lunga sul mento è in assoluto quella che valorizza di più un viso tondo. Ma anche una barba lunga e ordinata potrebbe essere una buona alternativa.

Ecco alcuni stili di barba adatti al tuo viso:

 

●      Barba alla Van Dyke con baffi e pizzetto folto;

 

●      Barba corta dalla linea sottile e ben definita;

 

●      Barba alla balbo senza basette e con baffi definiti;

 

●      Barba ad ancora con baffi. 

Viso ovale

Se hai un viso dalla forma ovale, sei fortunato: questa forma è quella che si adatta a più stili in assoluto! Tuttavia, ti sconsigliamo una barba lunga e baffi troppo larghi, che andrebbero così ad accentuare gli zigomi e la fronte.

Ciò che ti serve è un taglio di barba che sia capace di riportare equilibrio tra la parte superiore del tuo viso, più larga, e quella inferiore, più ridotta.

 

Cosa ne dici di una barba corta e folta sulle guance e sui lati?

 

Ecco diversi stili che puoi divertirti a sperimentare, se anche tu hai il viso ovale!

 

●      Baffi a chevron o a tricheco che nascondono completamente il labbro superiore.

 

●      Barba con effetto trasandato o di 3 giorni (non è una barba completa e lascia un effetto virile e accattivante).

 

●      Barba a ferro di cavallo, costituita da due lunghe strisce di baffi che scendono verso il basso, fino a raggiungere il mento.

 

●      Baffi classici che si appoggiano sul labbro superiore: sono sempre un look semplice, pulito e bello!

Viso rettangolare

Se, invece, hai un viso a forma rettangolare, ti consigliamo di tenere la barba più corta alla base e più lunga ai lati!

 

Ecco alcuni stili che potrebbero fare a caso tuo:

 

●      Barba con basettoni: è caratterizzata da lunghe basette che si uniscono ai baffi.

 

●      Barba e baffi alla pistolero con basette svasate con baffi a ferro di cavallo;

 

●      Pizzetto a cinturino, costituito da una linea verticale di peli al centro del mento.

 

●      Barba sottogola: è una barba senza baffi che circonda il mento.

Come prendersi cura della barba ogni giorno: i consigli di Gillette

Una volta che hai scelto lo stile di barba che si addice di più alla forma del tuo volto, ti chiederai sicuramente come fare a mantenerlo più a lungo possibile.

Infatti, tagliare la barba e prendersene cura non è così semplice come sembra, ma servono tempo, dedizione, costanza e…gli strumenti giusti!

 

A questo proposito, ti consigliamo di dare un’occhiata ai prodotti Gillette, perfetti per la regolazione, la rasatura e la cura della barba.

Tra i prodotti Gillette, un alleato indispensabile per i look della tua barba è il regolabarba King C. Gillette! Grazie alle lame affilate di lunga durata e ai 3 pettini intercambiabili regolatori di lunghezza, si adatta a tutti gli stili di barba: barba molto corta (1mm), barba media (3-11mm) e barba lunga (13-21mm).

 

Se, però, desideri una rasatura precisa e uniforme sulle aree intorno a barba e baffi, puoi provare il Rasoio di sicurezza King C. Gillette!

 

In alternativa, puoi optare anche per un rasoio per il collo, progettato per ridurre le irritazioni da rasatura sulle parti più sensibili del viso, come collo e guance. Dotato di rifinitore di precisione sul retro per i punti difficili da raggiungere, è ideale per ottenere facilmente un look simmetrico e impeccabile.

 

Ricorda: per ottenere una rasatura eccezionale e una pelle morbida, è importante applicare sulla pelle prodotti specifici, come gel, detergente, balsamo oppure olio da barba.

Il gel aiuta ad idratare e a donare una sensazione di freschezza, come anche il detergente barba e viso. Se vuoi modellare e ammorbidire la barba, il balsamo da barba è perfetto! Ma se cerchi un effetto più lucente, ti consigliamo l’olio da barba.

 

Infine, se hai la pelle sensibile e delicata e hai paura dell’effetto della rasatura sul tuo viso, ti consigliamo di leggere i nostri consigli su come evitare e prevenire le irritazioni.

Rinnova il tuo look e approfitta delle promozioni P&G attive!

Hai già deciso quale sarà il tuo prossimo look?

 

Se sei appassionato di depilazione e cura del corpo, leggi tutti i vantaggi della depilazione maschile, dalla comodità alla pulizia.

 

Se invece vuoi saperne di più sulla depilazione femminile, scopri i prodotti Gillette Venus per una depilazione comoda ed accurata ed una pelle morbida come la seta su gambe, ascelle e zona bikini!

 

Infine, rimani aggiornato su tutte le promozioni attive di Desideri sui prodotti P&G, accedi alla pagina di registrazione di Desideri Magazine, completa i campi vuoti inserendo i tuoi dati e clicca sul pulsante Registrati.

 

In questo modo potrai ricevere aggiornamenti su promozioni, nuovi cashback per risparmiare sui tuoi acquisti e tantissime offerte dedicate a te e alla cura del tuo corpo!