Via le occhiaie in 10 mosse

Via le occhiaie in 10 mosse

Quante volte è successo di guardarvi allo specchio e pronunciare questa frase: «Oh Cielo, cosa c’è sotto i miei occhi…»? Le occhiaie purtroppo non perdonano, lo sapete. Le principali cause di questo inestetismo possono essere l’eccessiva secchezza della pelle, le tante ore davanti al computer, lo stress e la mancanza di sonno. In altri casi le occhiaie sono purtroppo ereditarie oppure dovute a una mancanza di ferro, melanina o collagene. Ecco, allora, come migliorare la situazione in 10 mosse.


Buone abitudini
Il punto di partenza per evitare la formazione delle occhiaie è avere delle buone abitudini notturne: dormire sulla schiena, tenendo la testa alta, favorisce la corretta circolazione del sangue e dei fluidi. Non dimenticate di dormire almeno 6-8 ore per notte e le occhiaie saranno solo un brutto ricordo.

Esercizio quotidiano
L’attività fisica aiuta la corretta circolazione sanguigna in tutto il corpo, e quindi anche nel viso. Lo yoga è perfetto contro le occhiaie perché stimola la respirazione e lascia la pelle fresca.

Cetrioli e patate
Utilizzate le fette di cetriolo e di patate come impacco sotto gli occhi per circa un’ora: la pelle sarà fresca e rinnovata.

A letto struccate e col giusto anti-età
Ricordate di togliere sempre il make-up dagli occhi prima di andare a dormire, per evitare che la loro pelle così delicata si indebolisca e secchi. Inoltre applica ogni sera una crema specifica alleata contro le rughe e le linee sottili, come Olaz Anti-rughe.

Tanta frutta e verdura
Prendete la buona abitudine di inserire sempre nella vostra alimentazione tanta frutta e verdura. Combattono l’insorgenza delle occhiaie: le banane, le arance, gli spinaci, le carote e le melanzane.

Stress? No, grazie
Lo stress è una delle principali cause della cattiva circolazione sanguigna e quindi favorisce la formazione delle occhiaie.

Pomodori
I pomodori contengono delle sostanze che sono in grado di schiarire il colore della pelle. Prendete un cucchiaino di succo di pomodoro e mescolatelo a un cucchiaino di succo di limone. Applicate questa miscela sulle occhiaie e lasciate riposare per circa 5 minuti. Quindi, sciacquate il viso con l’acqua. Per aumentare l’effetto dell’impacco, bevete un bicchiere di succo di pomodoro con foglie di menta, succo di limone e un pizzico di sale.

Acqua di rose
Prendete dei dischetti di cotone e metteteli a bagno nell’acqua di rose per qualche minuto. Usateli per fare un impacco sugli occhi per circa 15 minuti. L’acqua di rose ha un effetto calmante sulla pelle del contorno occhi. Ripetete questa operazione due volte al giorno per alcune settimane.

Olio di mandorle
L’olio di mandorle è un altro ottimo rimedio naturale. Massaggiatelo delicatamente tutte le sere sul contorno occhi, prima di andare a dormire. La mattina seguente risciacquate con acqua fredda e vedrete che la pelle sarà più luminosa.


Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

L'unica cosa che faccio e l'esercizio quotidiano, proverò a seguire anche altri suggerimenti del articolo

  • Segnala

Io uso, da tempo, l'acqua di rose in sostituzione del tonico perchè lo trovo meno aggressivo.

  • Segnala

a me incuriosisce la forza schiarente del pomodoro e del limone...dal momento che le mie occhiaie sono congenite e "scurette".quasi quasi...provo!

  • Segnala

io le sto attenuando con l'acqua di rose e l'olio di mandorle che oltretutto è fantastico anche per le rughe

  • Segnala
oanna

oanna

Segnalato

Incubo per le donne!!! :(

  • Segnala