dentisani

Più sorrisi smaglianti: 10 cose da sapere per avere denti belli e sani

Ecco un decalogo di miti da sfatare con i relativi consigli da seguire. Allora, sorridi!



•  È vero che il rischio di carie non dipende da quanto tempo il cibo resta all’interno del cavo orale? Falso.
Spazzolino, dentifricio e filo interdentale vanno usati subito dopo i pasti, perché sono gli unici strumenti per ridurre i batteri che approfittano dei residui di cibo sui denti e si moltiplicano. Più passa del tempo dal momento in cui si mangia a quando si fa la pulizia, più aumenta la possibilità di sviluppare carie.

•  È vero che la salute del cuore non è collegata alla pulizia dei denti? Falso.
Diverse specie di batteri che causano malattie parodontali sono state trovate anche nelle placche che intasano le arterie del cuore.

•  È vero che fare lo spuntino di notte implica le stesse problematiche che di giorno? Falso.
Di notte c’è minore secrezione di saliva e questo invita a consumare di più bibite acide e zuccherate, deteriorando smalto e sorriso. Mangiare la notte fa male alla linea e ai denti!

•  È vero che il chewing-gum può sostituire lo spazzolino e dentifricio? Falso.
Anche se masticare fa produrre più saliva e in bocca si crea un ambiente acido che neutralizza i batteri, la cosa migliore è avere in ufficio o in borsa un mini kit per una pulizia accurata.

•  È vero chi mangia yogurt ha più possibilità di sviluppare carie? Falso.
Lo yogurt contiene proteine protettive per la superficie esterna dei denti che contrastano l’attacco degli acidi nocivi allo smalto. Ma bisognerebbe evitare quello con gli zuccheri aggiunti.


Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

molto interessante alcune notizie le ignoravo....

  • Segnala

molto interessante, alcune cose non le immaginavo proprio

  • Segnala