Sapevi che la depilazione del corpo riduce il cattivo odore?

Sapevi che la depilazione del corpo riduce il cattivo odore?

Proprio quello che hai letto: depilarsi le ascelle è 2,5 volte più efficace che lavarsi con il sapone. Questo dimostra lo studio clinico effettuato da Gillette che è stato presentato al 23º Congresso Mondiale di Dermatologia di Vancouver. Le conclusioni sono alquanto chiare: radersi le ascelle, in aggiunta a lavarsi con il sapone, ne riduce l'odore del 57%. Impressionante, vero?


Il calore, l'attività fisica, gli indumenti che non traspirano... e l'incremento della sudorazione: quale credi che sia il risultato di tutte queste variabili? Un forte odore del corpo maschile che colpisce chi ne soffre e chi gli sta intorno. Fino a poco fa le docce frequenti con sapone e l'uso del deodorante erano il palliativo più efficace, ma adesso le cose cambiano: i risultati clinici dimostrano che l'eliminazione dei peli riduce l'odore del corpo.

La depilazione è 2,5 volte più efficace

Lo studio è stato svolto da "nasi" esperti, che hanno analizzato l'odore di 30 uomini concludendo che il solo lavarsi aiuta a ridurlo del 23%, mentre radersi e lavarsi con il sapone riduce l'odore di un 57%.

Secondo il dermatologo della clinica González Cavada, il dottor Daniel Candelas, più i peli delle ascelle sono folti e lunghi, "maggiore è la capacità di penetrazione batterica e, di conseguenza, esiste una maggiore decomposizione del sudore e una maggiore generazione di cattivo odore".

Per questo la depilazione del corpo si afferma come un metodo più efficace rispetto al taglio con le forbici, poiché "le lame eliminano il sebo secco, i residui di sporcizia e le particelle intrappolate nei peli ascellari, cose che sarebbe impossibile eliminare con l'uso del sapone", ed inoltre per "lui" è molto più comodo della depilazione con ceretta!

Sensazione di freschezza per più tempo

Lo studio conclude inoltre che lavandosi solo con il sapone la riduzione del cattivo odore dura 24 ore; mentre se a questo si aggiunge la depilazione l'efficacia è di almeno tre giorni!

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Il Dr. Daniel Candelas è molto chiaro al riguardo: "sulla superficie della pelle e dei peli crescono batteri. Di fatto nelle ascelle si trovano le ghiandole apocrine che producono dei composti che alimentano i batteri. Più i peli sono folti e lunghi, maggiore è la superficie disponibile affinché i batteri crescano e si riproducano. Essi sono i responsabili del cattivo odore quando decompongono il sebo e gli altri elementi presenti nel sudore".

Così eliminando i peli eliminiamo l'odore!

Conclusioni finali

Per non farti perdere neanche un dato, terminiamo con questo piccolo riepilogo per punti:

  • Radersi le ascelle con le lamette migliora significativamente l'effetto del sapone nella riduzione immediata dei cattivi odori.

  • Gli effetti della riduzione del cattivo odore continuano per 24 ore dopo essersi lavati con il sapone.

  • Questo risultato è notevolmente migliorato fino ad almeno tre giorni se si radono le ascelle con un rasoio.

  • La rasatura con lametta è superiore agli altri metodi:

    1. Più efficace del tagliarsi i peli con le forbici.

    2. Di gran lunga più comodo dell'utilizzo della ceretta!

  Per postare un commento, per favore accedi

assolutamente vero!!!

  • Segnala

Siii, ascelle sempre rasate in coppia

  • Segnala