Protezione solare, ad ognuno la sua

Protezione solare, ad ognuno la sua

Protezione solare: ad ogni fototipo la giusta protezione. Tutti i trattamenti preventivi iper rigeneranti anti-age per contrastare i segni dell'invecchiamento


Perché è importante proteggere la pelle dal sole? La capacità delle cellule della pelle di rigenerarsi  si riduce con gli anni e ad ogni esposizione solare. Ecco perché è importante  intensificare i trattamenti anti-age con prodotti clinicamente testati, per un'abbronzatura senza rischi, ma è altrettanto importante conoscere il nostro fototipo.
Arrivato il caldo si iniziano a trascorrere week end al mare o in montagna, è giunto il momento di pensare alla tintarella. Il primo colorito dorato ci fa sentire subito più belle e più sane, ma stiamo attente: non possiamo e non dobbiamo trascurare la nostra pelle, così preziosa.
Esporsi ai raggi solari infatti può comportare rischi, come scottature, eritemi, congiuntiviti, in alcuni rari casi anche malattie più gravi e conseguenze spiacevoli, come l’invecchiamento della pelle che, anno dopo anno e abbronzatura dopo abbronzatura, appare più spessa, secca e rugosa (soprattutto nelle zone del corpo più esposte al primo sole, come viso, mani e collo).
Cosa possiamo fare? Innanzitutto preparare gradualmente la pelle all’esposizione solare scegliendo il fattore di protezione più adatto al nostro fototipo.
Come si fa a sapere a quale fototipo apparteniamo?
In dermatologia, il fototipo indica  la qualità e la quantità di melanina che un certo tipo di pelle è in grado di produrre, le reazioni all'esposizione alla radiazione ultravioletta. I fototipi sono 6, qui trovate una chiarissima spiegazione.
Un utile calcolatore del fototipo. Pelle chiara, chiarissima olivastra? Inserite i dati e scoprirete come dovrete proteggervi. E tenete presente che più basso è il fototipo, maggiori saranno le probabilità di scottarsi e maggiori le precauzioni da adottare.
Una volta capito di “che pelle siamo fatte” è necessario puntare su prodotti solari di qualità. Dobbiamo utilizzare le creme soprattutto nelle ore centrali della giornata, quando i raggi del sole sono più forti . E’indispensabile agire fin da subito con azioni mirate a contrastare l’invecchiamento cutaneo e la formazione dei radicali liberi: trattiamo la pelle quotidianamente con creme idratanti specifiche clinicamente testate, e combattiamone l’invecchiamento intensificando – per tutta  l’estate - sia i trattamenti anti-age a base di sieri specifici di ultima generazione sia i trattamenti ipernutrienti e restituivi. Per una pelle a prova di sole.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Nicol62

Nicol62

Segnalato

Anche io come francescadia quest'estate ho usato come solare Boots, la mia scelta è stata Solei Crema Solare Viso SPF 15 e ne sono rimasta veramente soddisfatta, tra l'altro questo solare è pure una ottima base per il trucco (finalmente un solare / crema che si usa interamente), posso garantire che si applica facilmente ed ha una ottima copertura, non unge, e non fa sentire i pori ostruiti, una delle tante cose che mi hanno fatto piacere è constatare che non contiene parabeni.

  • Segnala

Questa estate sto usando per la prima volta i solari Boots, che già conoscevo usando le creme antirughe per il viso. Anche questi prodotti non mi hanno deluso, sono davvero ottimi: buona profumazione, texture ottima, non ungono e si spalmano facilmente. La protezione 50 è disponibile anche in formato spray, una novità perché fattori così alti si trovano solo in crema, ed è davvero comodo. Consigliatissimo!!

  • Segnala