Una pelle di seta anche in spiaggia

Una pelle di seta anche in spiaggia

Piccolo manuale per avere una pelle splendida anche in mezzo a sole, sabbia, mare e vento.


Piccolo manuale per avere una pelle splendida anche in mezzo a sole, sabbia, mare e vento.

L’estate è iniziata, e subito la tua mente si proietta lì: su una bella spiaggia assolata, stesa sul tuo lettino, mentre il tuo corpo si asciuga sotto il sole dopo aver fatto il bagno.

Un quadretto molto rilassante per te…ma non per la tua pelle! Infatti il sole, il vento, la sabbia e l’acqua salata del mare sono una costante minaccia per la bellezza della tua pelle. E se ci si mette di mezzo anche la depilazione come si fa?

Preparazione

Ancora prima di partire per le vacanze, prepara la tua pelle idratandola con costanza. In questo modo la tua pelle sarà più forte e resisterà meglio all’azione degli agenti atmosferici.

Alimentazione

Forse non è così evidente, ma il benessere della tua pelle passa anche da quello che mangi. Quindi via libera a frutta e verdura, per fare il pieno di vitamine, essenziali per una pelle vitale e lucente. Un consiglio? Prediligi gli alimenti di colore arancione: sono ricchi di vitamina A, proprio quella che favorisce la comparsa di un’abbronzatura intensa sulla pelle.

Venus Snap o Breeze

€3,00

riduzione del negozio

Buono sconto selezionato
Clicca qui per
eliminare la
selezione
Per stampare i tuoi buoni sconto, collega il computer a una stampante
Coupon already redeemed

Protezione

Ricorda sempre di mettere la crema protettiva prima di andare in spiaggia. L’ideale sarebbe spalmarla in dosi abbondanti almeno 20 minuti prima, per dare alla pelle il tempo di assorbirla. E soprattutto, ricorda di applicarla nuovamente ogni ora circa, oppure dopo ogni bagno. Le scottature non sono certo un ricordo che vorrai avere delle tue vacanze!

Idratazione

Una giornata al mare stanca te, ma anche la tua pelle. E la sera, per tutti, è il momento di riposarsi e rigenerarsi. Per questo il consiglio è di applicare una buona crema doposole, meglio se lenitiva, in modo da integrare i liquidi persi a causa della lunga esposizione al sole.

Depilazione

La domanda è un grande classico: come si può avere una pelle di seta senza compromettere l’abbronzatura? La regola n.1 è evitare la ceretta, perché eliminerebbe il colorito. Invece, a dispetto di tutte le credenze, il rasoio è lo strumento migliore da portare in vacanza: oltre a essere pratico e veloce, se lo utilizzi dopo la tintarella avrà anche un piacevole effetto esfoliante, che rimuoverà solo le cellule morte lasciando alla pelle la sua naturale luminosità. Se ne cerchi uno da portare proprio ovunque, prova il nuovo Gillette Venus Snap: in formato mini, lo puoi mettere in borsetta e portarlo sempre con te.

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Io ho già cominciato con un bel esfoliante.... E via con la pelle di seta!!!

  • Segnala

Sono ottimi consigli penso che tra qualche mese saranno utilissimi

  • Segnala
Luzca

Luzca

Segnalato

penso d'avere una pelle setosa, merito una buona idratazione di crema ogni giorno sulla mia pelle dai piedi fino a testa e poi una buona alimentazione a base di frutta e verdure

  • Segnala
lombry

lombry

Segnalato

cosa consigliate per le ricrescite e i peli incarniti?

  • Segnala
Gambe liscie con Silk-èpil 5

Gambe liscie con Silk-èpil 5

"

sono una delle fortunate che ha potuto partecipare al progetto...a me è toccato il silk èpil 5. più lo uso e più ne sono contenta, in confronto al mio vecchio silk èpil elimina molti più peli (soprattutto quelli più sottili) così le gambe rimangono lisce per più giorni! i peli incarniti sono quasi del tutto scomparsi...e che dire della spazzola esfoliante, fortissima! lascia la pelle del viso morbida morbida! super consigliato! lo sto dicendo a tutte le mie amiche! :-)

"

Di Ambasciatrice
peanuts

Ottimo il Silk-èpil 5

Ottimo il Silk-èpil 5

"

sto usando il silk-èpil 5 e devo dire che i rulli massaggianti e la luce sono davvero utili, i primi ti aiutano davvero a non sentire dolore al contrario del mio vecchio silk-èpil...mentre grazie alla luce riesci a togliere anche i peli più piccoli che prima non riuscivi nemmeno a intravedere..:D.... l'unica mia delusione è che zona inguine sia davvero difficile la depilazione..qui invece i rulli sono d'intralcio...devo togliere la testina e il dolore aumenta..si dovrebbe un pò migliorare questo aspetto...

"

Di Ambasciatrice
Mariaconcetta