Più tonica con la dieta detox

Più tonica con la dieta detox

Incomincia da tavola ad eliminare le tossine in eccesso: ecco i 5 piatti da inserire nel tuo programma di remise en forme.


Una dieta detox è la soluzione giusta per depurare il corpo mentre ti mantieni in forma facendo un po’ di sano esercizio con i consigli su come essere più tonica.

Ecco 5 piatti da provare durante la settimana e anche delle altre varianti detox per non annoiarti mai, dalla colazione (e tu li conosci i cibi di una colazione ideale?) alla cena.

Smoothie alla pesca, songino e kiwi

  • Sbuccia una pesca e un kiwi,
  • Tagliali a pezzi e mettili nel frullatore insieme al songino.
  • Aggiungi un bicchiere d’acqua e due cubetti di ghiaccio.
  • Frulla tutto e bevi.

Qualche variante? Prova l’arancia con il sedano, la mela verde con lime e mirtilli, le carote con il mango o inventa un nuovo mix.

Straccetti di pollo al cavolo nero

  • Taglia un petto di pollo a striscioline, mettilo in forno con un filo d’olio, pepe e rosmarino.
  • Prendi il cavolo nero, puliscilo e lessalo per 15 minuti, dopo averlo asciugato per bene tritalo grossolanamente e condiscilo con olio, aceto e poco sale.

Vuoi variare un po’? Puoi sostituire il pollo con l’agnello, ma anche con il salmone o il merluzzo. Come contorno puoi cucinare i carciofi, broccoli o spinaci.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Carpaccio di barbabietola e quenelle saporita

  • Taglia una barbabietola a fettine sottili e disponile nel piatto.
  • Taglia la polpa di un avocado a dadini piccoli, fai lo stesso con il salmone fresco e mischiali con delicatezza.
  • Prendine una porzione e forma una quenelle aiutandoti con due cucchiai. Fanne in totale tre e mettile sopra al tuo “carpaccio” di barbabietola.

Vuoi una variante più ricca? Usa la robiola e il tonno o il prosciutto.

Delizioso riso venere ai gamberetti (per 2)

  • In una pentola da brodo fai appassire mezza cipolla tritata con 4 cucchiai d’acqua.
  • Aggiungi le teste dei gamberi, schiacciale e versa 400 ml d’acqua.
  • Fai cuocere per 20 minuti per ottenere il fumetto.
  • In una pentola larga inizia a far cuocere il riso venere con un mestolo d’acqua.
  • Quando sta per asciugare, aggiungi il fumetto e procedi la cottura per 35 minuti.
  • Intanto elimina il filo nero dai gamberetti e schiacciali un po’ con la mano.
  • Spegni il fuoco appena il riso è pronto, versa i gamberetti al suo interno, copri con il coperchio e muovi la pentola affinché il calore cuocia il pesce. Servi con olio crudo e scorzette di lime.

Ananas spadellato con zucchero alla menta

  • Pulisci l’ananas e taglialo a fette di 5 mm, passale in padella con un goccio di acqua e succo di lime. Fai cuocere per 5 minuti, facendo in modo che non brucino. Mettile poi in un ampio piatto e falle raffreddare. Frulla lo zucchero con la menta e aggiungilo alla fine.

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

mi piace molto , ci proverò anche io a casa in questi giorni, poi sono tutti piatti semplici e genuini.

  • Segnala

Sono dei piatti molto indicati con questo caldo.....e semplici da fare.

  • Segnala
Luzca

Luzca

Segnalato

quel mix d'ananas bisogna provarlo ed assaggiare per vedere cosa viene di buono

  • Segnala
Gambe liscie con Silk-èpil 5

Gambe liscie con Silk-èpil 5

"

sono una delle fortunate che ha potuto partecipare al progetto...a me è toccato il silk èpil 5. più lo uso e più ne sono contenta, in confronto al mio vecchio silk èpil elimina molti più peli (soprattutto quelli più sottili) così le gambe rimangono lisce per più giorni! i peli incarniti sono quasi del tutto scomparsi...e che dire della spazzola esfoliante, fortissima! lascia la pelle del viso morbida morbida! super consigliato! lo sto dicendo a tutte le mie amiche! :-)

"

Di Ambasciatrice
peanuts

Ottimo il Silk-èpil 5

Ottimo il Silk-èpil 5

"

sto usando il silk-èpil 5 e devo dire che i rulli massaggianti e la luce sono davvero utili, i primi ti aiutano davvero a non sentire dolore al contrario del mio vecchio silk-èpil...mentre grazie alla luce riesci a togliere anche i peli più piccoli che prima non riuscivi nemmeno a intravedere..:D.... l'unica mia delusione è che zona inguine sia davvero difficile la depilazione..qui invece i rulli sono d'intralcio...devo togliere la testina e il dolore aumenta..si dovrebbe un pò migliorare questo aspetto...

"

Di Ambasciatrice
Mariaconcetta