Bella con l'argilla. Lo sapevi che l'argilla ha proprietà straordinarie?

Bella con l'argilla. Lo sapevi che l'argilla ha proprietà straordinarie?

Ecco come distinguere le varie tipologie e preparare maschere di bellezza per tutto il corpo.


Contusioni, piccole infezioni, eczemi cutanei, punture d’insetto, infiammazioni vaginali, delle gengive e delle mucose del cavo orale. Ecco alcuni impieghi dell’argilla che non sapevi, tutti da provare per ogni necessità.

Verde: anti-contusione, disintossicante, contro le punture d’insetti.

Sciolta nell’acqua del bagno, purifica la pelle e la protegge dai radicali liberi.

Rosa: idratante e lenitiva, calma l’eritema solare.

Puoi usarla mescolandola con acqua e un cucchiaino di olio di semi di lino per rivitalizzare i capelli.

Puoi unirla all’acqua e a 3 gocce di acqua di rosa per lenire le scottature. Una volta formata una pastella, applica sulla zona d’interesse e sciacqua quando il composto si è seccato.

Bianca: delicata, contro l’acidità do stomaco.

Metti l’argilla in un bicchiere con dell’acqua naturale, girala con un bastoncino e poi lasciala riposare.
Bevi al mattino, a digiuno. Puoi fare una cura di 20 giorni/1 mese durante i cambi di stagione o prendila al bisogno quando hai mangiato troppo.

Rossa: contro anemia e gengiviti.

Metti 1 cucchiaino d’argilla in un bicchiere d’acqua la sera, bevilo al mattino.
Oppure dopo aver lavato i denti, immergi lo spazzolino nel composto e poi spalmalo delicatamente sulle gengive.

Gialla: toglie lo stress e rilassa i muscoli.
Metti in una tazza 3 cucchiaini di argilla e copri con acqua fredda, mescola fino ad ottenere un impasto omogeneo, spalma a partire dalla nuca lungo tutta la spina dorsale. Copriti con un panno e lascia la maschera di benessere in posa per 1 ora.

Grigia: per i fastidi intimi.

Prendi 1 litro d’acqua e 1 cucchiaio d’argilla, mescola e poi fai la lavanda con l’apposito irrigatore vaginale che trovi in farmacia.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Non credevo che ci fossero tanti tipi di argilla e soprattutto non pensavo che fosse così multiuso!

  • Segnala