Personalizzare abiti e accessori con pizzi bottoni e altro Tutto di nonna

Personalizzare abiti e accessori con pizzi, bottoni e altro. Tutto di nonna

Come dimenticare il pizzo nero di nonna Irene e tutti i bottoni sparsi qua e là nei cassetti? E poi le stoffe, insieme a una marea di merletti.


Rimanenze dei materiali con i quali faceva esperimenti di cucito. Lei era una vera sarta provetta, tanto che molti vestiti se li è disegnati e cuciti da sola. La sua vera mania erano le gonne, ne aveva quasi 60 nell’armadio, tutte fatte a mano. Questi resti di “ricordi” sono tutti in uno scatolone e non aspettano altro che essere riusati. Come?

Pizzi
Con poco possono diventare colletti bon-ton per le magliette.
•    Ho disegnato su un cartoncino una forma simile a una virgola con il lato interno che riprende la forma del collo della maglietta;
•    con un gessetto ho ricalcato la forma sul pizzo, due volte;
•    ho poi tagliato le due “virgole”, pulito il tessuto dalle tracce di gesso e ho cucito tutto sul tessuto del collo con il filo dello stesso colore.
Ho provato anche con il pizzo bianco, userò questa versione per il giorno e ne farò una anche per mia figlia.

Bottoni
•    Con quelli più colorati darò un po’ di colore ai jeans della mia piccola, li attaccherò sui bordi delle tasche.
•    E quelli piccoli dorati e argentati? Li cucirò sulle mie scarpe da ginnastica in tela, come se fossero delle mini borchie. Le scarpe personalizzate ora vanno così tanto, voglio che anche le mie abbiano carattere. Non seguirò un disegno preciso, traccerò qualche ghirigoro a matita e con la colla per tessuti attaccherò i bottoni, fissandoli meglio con ago e filo.

Merletti e tessuti vari
So immediatamente in cosa trasformarli: fasce per capelli.
•    Basterà dare la giusta forma alla stoffa, tagliandone un rettangolo che riesca ad avvolgere la testa senza stringere troppo;
•    cucirò i bordi dei lati lunghi su stessi, facendo poi passare nel cilindro di stoffa un nastro elasticizzato;
•    chiuderò tutto con ago e filo e anche se il risultato non sarà preciso non importa, quella parte sarà nascosta dai capelli;
•    per i merletti basterà tagliare una lunghezza pari a 2/3 della circonferenza della mia testa e attaccare le estremità con 4 cm di nastro elasticizzato nero, facendo prima una prova affinché la fascia non stringa troppo.
Potrei anche farne alcuni per le amiche.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Paulape

Paulape

Segnalato

Adoro i bottoni, gli uso ovunque !!

  • Segnala

Bellissima idea, anch'io adoro riprendere gli abiti usati di mia mamma e riadattarli a mio piacimento, adoro i tessuti di una volta.

  • Segnala

Pensare che mia mamma almeno 15 anni fa, ha raccolto tutti i bottoni colorati di varie forme e dimensioni, e mi ci aveva decorato i bordi di un maglioncino bianco a scaldacuore... sapeste che successo aveva all'ora come adesso!!

  • Segnala