Doppie punte post-mare? Non tagliare i capelli ma bruciali

Doppie punte post-mare? Non tagliare i capelli ma bruciali

Ecco il nuovo trend per salvare i tuoi capelli dalle forbici.


Si chiama la velaterapia ed è una tecnica che utilizza una fiamma di candela per sigillare, letteralmente bruciare, le doppie punte dei capelli sottili, fragili e porosi. Inoltre, la tecnica aiuta ad aprire le squame della fibra capillare, facilitando così la penetrazione di creme di trattamento e rinvigorendo il capello, senza l’effetto crespo.

Secondo alcuni parrucchieri, la fiamma cauterizza i capelli lasciando all’interno alcune sostanze nutritive necessarie per combattere l’umidità che li elettrizza e lo stress causato dalle sostanze chimiche contenute nei prodotti per la cura dei capelli.

Dopo aver passato la fiamma, i capelli sono tagliati con delle forbici senza modificare la lunghezza dei fili. Il taglio aiuta a rimuovere delle palle che si formano dopo l'esposizione della candela. I fili devono ricevere una maschera di trattamento ricco di proteine e vitamine per contribuire a ripristinare le parti danneggiate. I capelli devono essere lavati con shampoo e balsami specifici, sempre massaggiando il cuoio capelluto. Il trattamento dei capelli con velaterapia è molto efficace. Anche se questo può sembrare una tecnica semplice, il trattamento richiede grande attenzione e non dovrebbe essere fatto a casa, perché ogni disattenzione può bruciare completamente i fili. Inoltre, quando non associato a prodotti nutrienti, i capelli possono essere ulteriormente essiccati. Cerca uno specialista per eseguire la procedura. I risultati si vedono dopo la sessione e durano in media quattro mesi.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Prima non c’era crema, siero o miracolo che potesse riparare le parti di capello rotto o diviso in due come nel caso delle doppie punte. Ora sì e si chiama velaterapia.

E tu, come risolvi il problema doppie punte post-mare e sole? Lascia il tuo commento, la tua soluzione potrebbe essere protagonista di un articolo della Redazione Desideri.

 

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

Interessante davvero questo articolo. Molti spunti

  • Segnala
luciana

luciana

Segnalato

ciao swhgdqfsfqsd

  • Segnala
roberta

roberta

Segnalato

sei bella viva teee

  • Segnala
carmela

carmela

Segnalato

cacca pupu pipi

  • Segnala
Eunice

Eunice

Segnalato

Sono sempre ricorda al classico taglio da due tre centimetri, ma questa tecnica mi incuriosisce moltissimo visto i miei capelli molto lunghi , che adoro!

  • Segnala