Make-Up nude look Il trucco c'è ma non si vede

Make-Up nude look: Il trucco c'è, ma non si vede

Rajan Tolomej, Make-Up Artist, ci insegna i segreti del “nude look”, un trucco di tendenza che sta bene a tutte.


Lo chiamano “il look nudo”. Sembra non esserci eppure c’è. È il Make-Up ultra naturale che esalta la bellezza del viso con grande discrezione e senza eccessi. Raffinato e quasi impercettibile, è la soluzione giusta per l’estate. Perché è fresco e versatile, ideale in città come in vacanza, capace di coniugare eleganza e semplicità, di offrire perfezione e allo stesso tempo di proteggere la pelle. Proprio come serve nella bella stagione. 

Mai senza trucco. Attenzione però a non confondere il Make-Up nudo con l’uscire di casa senza trucco. Proprio no! Il trucco naturale richiede una grande cura dei particolari: come suggerisce il nome, infatti, non ci sono colori che spiccano e punti di forte contrasto e bisogna quindi creare un equilibrio perfetto che illumini il volto con dolcezza e grande naturalezza.

La base? Impeccabile e luminosa. Il primo segreto del nude look? Una base uniforme, omogenea e senza imperfezioni.
Per crearla serve un prodotto che idrati a fondo la vostra pelle conferendole anche un effetto rassodante: Olaz Total Effects, grazie ai suoi 7 benefici antietà è la crema giorno ideale. Il secondo passaggio è il fondotinta, che deve essere scelto con cura tra i prodotti che offrono massime performance: deve regalare una copertura impeccabile effetto seconda pelle, senza marcare i tratti e senza fare macchia. Deve inoltre avere un finish satinato e opaco, oltre a una lunghissima tenuta, in modo che il trucco possa affrontare il caldo senza cedimenti. Naturalmente, il fondotinta deve anche contenere filtri solari per schermare i raggi responsabili di un precoce invecchiamento della pelle. Per completare la base basta poi un tocco di blush rosato che risvegli con dolcezza l’incarnato.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Lo sguardo si veste di morbidezza. Anche sulle palpebre il trucco nudo punta sulla perfezione congiunta alla dolcezza dei toni. Si parte stendendo su tutta la palpebra un ombretto in polvere beige, rosa pallido, cipria o avorio. Sulla palpebra mobile si applica una polvere più scura: dal testa di moro al grigio antracite, dal mattone fino al prugna scurissimo, preferibilmente in una versione satinata. Infine si crea un punto luce all’attaccatura dell’occhio con un ombretto avorio, rosa iridato oppure beige rosato. È importante completare sempre il trucco con una passata generosa di mascara nero da applicare con attenzione su tutte le ciglia, anche quelle più esterne, per aprire al massimo l’occhio e rendere intenso lo sguardo.

Un accenno di colore sulle labbra. Vietato uscire con labbra nude, opache e magari un po’ screpolate. Per un Make-Up naturale, che metta in risalto il sorriso, si può puntare su un tocco di un colore discreto e dolce, mai troppo acceso, che stonerebbe nell’insieme del look. Oltre a gloss e rossetti si può scegliere in alternativa un matitone per le labbra, pratico e alla moda. Morbidissimo e super-idratante, perfetto quindi per affrontare le calde giornate estive, si stende con facilità senza bisogno di usare la matita. Le nuance giuste? Sono quelle chiare, luminose e femminili come il rosa pallido, il beige rosato, l’arancio pallido.

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

lilian

lilian

Segnalato

Adorabile

  • Segnala

adorabile l effetto nude

  • Segnala

Amo sempre durante il giorno uscire con un trucco nude, e magari esagerare di più la sera

  • Segnala

provero sicuramente tutti i nuovi look proposti!!!!

  • Segnala

Vi consiglio di farvi sempre dare qualche campioncino prima di acquistare il prodotto perché il fondotinta va guardato bene alla luce del sole e soprattutto bisogna sempre acquistare in base al proprio sottotono! Consiglio da makeup artist.

  • Segnala