Rimuovere lo shatush senza danni

Rimuovere lo shatush senza danni

Enrico Mariotti, hair stylist, svela la tecnica migliore tornare al proprio colore naturale, senza danneggiare i capelli.


Lo shatush ha spopolato davvero negli ultimi tempi. Non c’è diva che non abbia sfoggiato, anche solo per un breve periodo, la chioma metà del colore naturale e metà bionda. Se anche tu ti sei lasciata sedurre da questo stile ma ora non lo vedi più nelle tue corde, non temere. Non c’è bisogno di ricorrere a un taglio netto per eliminare lo shatush.

Testo:

•    Per prima cosa, acquista un colore per capelli di uno o due toni più scuro rispetto al tuo colore naturale o a quello che hai nella metà castana, da applicare sulle punte schiarite.
•    Scegli un colore senza ammoniaca: è l’unica tintura che si può applicare anche sui capelli decolorati.
•    Metti una goccia di balsamo nella tintura, mentre la misceli. I capelli assorbiranno il colore più facilmente e non si rovineranno.
•    Con l’aiuto di un pennello da parrucchiere, distribuisci il colore solo sulla parte decolorata e lascia agire come indicato sulla confezione.
•    Sciacqua con cura e procedi con il consueto lavaggio dei capelli. Utilizza uno shampoo specifico per capelli colorati: conserverai il nuovo colore più a lungo.
•    Eccoti di nuovo alla tua tonalità naturale.


Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto

marem

marem

Segnalato

Ottimo consiglio!!! ��

  • Segnala

Io utilizzo una tinta con ammoniaca...secondo voi posso aggiungere lo stesso il balsamo alla tinta??

  • Segnala
Grazy86

Grazy86

Segnalato

mmm mi stuzzica l'idea di voler provare a tingere i miei capelli proverò e poi vi dirò come son venuti

  • Segnala

Io non ho mai tinto con le tinte chimiche i miei capelli, devo dire però che lo shatush mi attira tantissimo!

  • Segnala

in questi gg avevo in programma la tinta ai capelli.... seguirò il consiglio della goccia di balsamo nella tintura e vediamo che succede...vi terrò informati :-)

  • Segnala