Capelli splendenti in inverno? Parole d’ordine: rigenerare, nutrire e...coccole extra

Capelli splendenti in inverno? Parole d’ordine: rigenerare, nutrire e... coccole extra

I miei consigli per averli sempre belli e protetti anche alle temperature più rigide


Dopo qualche … sgarro concesso durante le feste natalizie, per iniziare l’anno nuovo con energia sentiamo il bisogno di un piano di remise en forme...dalla testa ai piedi!

Diamo il via al programma rigenerante: una dieta equilibrata e varia, un’attenzione speciale alla pelle e ai capelli che, proprio in questo periodo, hanno bisogno di un surplus di protezione e idratazione e qualche attenzione anti-freddo in più. La costanza nella cura quotidiana è molto importante: non cedete alla pigrizia o alla fretta; dedicatevi frequentemente a cure restitutive, idratanti e rigeneranti. I vostri capelli… vi ricompenseranno con nuova lucentezza e morbidezza.  

Non lasciamo che il freddo li inaridisca. Lavateli con shampoo delicati e dolci ma soprattutto usate balsamo e creme protettivi. Il mio consiglio è una crema istantanea arricchita di aminoacidi che agisce in profondità e rigenera i capelli stressati rendendoli sani e morbidi. Gli effetti sono immediati e, dopo pochi giorni, noterete subito la differenza: più volume e morbidezza e un aspetto più lucente. Per tutti i giorni potete usare anche una pratica crema idratante ultra leggera senza risciacquo, per capelli più morbidi e protetti, in particolare quando si fa abbondante uso di spazzola e phon. 

Coccole extra. Per sciogliere le tensioni muscolari e liberarvi dallo stress del rientro il mio consiglio è di dedicarvi a un bagno turco, nell’oasi del benessere più vicina a casa. Depurativo, caldo e tonificante. Un vero toccasana per il corpo e sicuramente anche per la chioma! Cosa c’è di meglio del tepore e del vapore per potenziare gli effetti idratanti di una maschera restituiva? Ecco quindi che il bagno turco diventa l’occasione ideale per un trattamento intensivo rigenerante per i vostri capelli.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

Ecco qualche consiglio per trarne i massimi benefici. Prima di entrare nel vapore del bagno turco, sciacquatevi con acqua a temperatura ambiente. Bagnate i capelli e stendete una maschera rigenerante: per  questa cura intensiva, preferite formulazioni molto nutrienti che proteggono il capello dagli stress climatici e aiutano a prevenire le doppie punte. Dopo aver steso la maschera su tutta la lunghezza dei capelli, dedicate qualche minuto ad un massaggio capillare. La stimolazione del cuoio capelluto riattiva la microcircolazione cutanea e favorisce la salute delle radici. Il massaggio della testa si esegue con i polpastrelli senza esercitare pressione sulla testa: scompigliate le ciocche con le dita, "muovendo" di qualche millimetro il cuoio capelluto in avanti e all'indietro. Cominciate dalla fronte e cambiate posizione per massaggiare tutta la testa. Ripetete per 5 minuti.
Prima di entrare nel tepore del bagno turco, non dimenticate di avvolgere i capelli in un turbante.
Grazie al vapore caldo potenzierete l’effetto rigenerante dei trattamenti di bellezza permettendo agli  aminoacidi e alle componenti idratanti di penetrare a fondo nel fusto dei capelli che ne beneficeranno, mostrandovi risultati immediati!

Ma non è l’unico motivo per dedicarsi, proprio in questo periodo, a qualche cura supplementare: con l’utilizzo costante di prodotti intensivi e specifici la vostra chioma sarà protetta e ritroverà nuovo vigore e tono. Per una piega perfetta e nuove acconciature seducenti in vista dei prossimi appuntamenti da non perdere: Il primo? Una serata specialissima a due nel giorno degli Innamorati. 

 

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto