Bellezza per i capelli stressati

Bellezza per i capelli stressati

Capelli stressati? Cambi di stagione e altri fattori possono incidere sul benessere dei nostri capelli. Ecco come prevenire i danni e le cure consigliate per affrontare la nuova stagione con leggerezza!


Alla luce del sole ci accorgiamo di tutti i difetti che la nostra chioma rivela dopo un periodo di stress e una stagione in cui freddo, smog e umidità hanno contribuito a rendere i capelli spenti, opachi, senza corpo. A volte, poi, sono diventati così fragili che faticano a tenere la piega. Per riconquistare lucentezza e vigore e tornare folti hanno bisogno di cure mirate e di qualche attenzione in più nelle procedure quotidiane di detersione e brushing.

Oltre agli agenti atmosferici e all'inquinamento anche la scarsa attenzione ad un risciacquo meticoloso dopo lo shampoo può causare inaridimento del fusto capillare; se aggiungiamo che spesso l'acqua del rubinetto di casa è dura e calcarea, abbiamo individuato due cause nemiche della bellezza della nostra chioma. Come rimediare? Innanzitutto usiamo i prodotti giusti: shampoo e balsamo ad azione intensiva, che nutrono i capelli senza appesantirli, forniscono una cura immediata e rigenerante.

Quando laviamo i capelli distribuiamo lo shampoo dalle radici alle punte ed effettuiamo ogni risciacquo con acqua tiepida per almeno tre minuti. L'aggiunta di un cucchiaio di aceto nell'ultima acqua contribuisce a ravvivare il capello. L'abitudine ad utilizzare una volta a settimana un prodotto super-nutriente aiuta a far recuperare lucentezza senza stressare troppo la chioma.

Registration

Entra a far parte di Desideri Magazine e ottieni offerte esclusive!

Iscriviti subito

La perdita di corposità, evidente ogni volta che fatichiamo a mantenere la piega con spazzola e phon, è un altro sintomo della cattiva condizione della nostra capigliatura. I prodotti ristrutturanti, nutrienti e volumizzanti, dallo shampoo, al balsamo alla spuma sono validi alleati per uno styling di successo. Il segreto è nell'applicazione: distribuiamoli dalle radici alle punte con il pettine in modo uniforme. Quindi procediamo con l'asciugatura che si esegue sempre inizialmente a testa in giù e solo a capelli quasi completamente asciutti si prosegue ciocca a ciocca con la spazzola, passando il beccuccio del phon nella parte inferiore.

Se i capelli sono fragili e tendono a spezzarsi pensiamo a tutte le volte che, complice la fretta, abbiamo utilizzato il phon con calore eccessivo o abbiamo spazzolato la testa con troppo vigore. Abituiamoci, invece, a dimezzare i tempi del brushing semplicemente con una corretta asciugatura manuale, avvolgendo e tamponando la capigliatura con salviette asciutte e districando i nodi con pettini e spazzole in materiali naturali. Una maschera restitutiva con un prodotto specifico aiuta ad ottenere un effetto rinforzante, ma nei casi estremi non esitiamo a ricorrere alle forbici del nostro coiffeur.

Conferma i tuoi dati.

Per finalizzare la tua richiesta, ti preghiamo di compilare le informazioni qui sotto